Fabio Jakobsen e la toccante dedica a Fabio Casartelli

Il portacolori della Soudal Quick-Step si è imposto nella seconda tappa della Tirreno-Adriatico.

©Getty Images

Fabio Jakobsen vince la seconda tappa

Fabio Jakobsen ha vinto la seconda tappa della Tirreno-Adriatico, la Camaiore-Follonica di 210 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jasper Philipsen (Alpecin Deceuninck) e Fernando Gaviria Rendon (Movistar Team)..

"Sapevo di essere veloce ma Gaviria ha provato ad anticipare. Io e Jasper Philipsen ci siamo subito accodati. Non ero sicuro di aver vinto. Ci sono tante volate che si decidono sulla linea del traguardo in questi giorni. E' bello aver raggiunto quota 40 vittorie da professionista. Non ho iniziato la stagione come avrei voluto ma la mia condizione adesso è buona. Quella di oggi è la mia prima vittoria in Italia, qualcosa di speciale dato che mi chiamo Fabio in onore di Fabio Casartelli. Ricordo che durante il Tour de France ho conosciuto i suoi genitori durante il memorial al Portet d'Aspet, un momento davvero toccante. La vittoria di oggi è un po' anche sua" ha detto il portacolori della Soudal Quick-Step.

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesFilippo Ganna deciso:
Filippo Ganna deciso: "Non vado alle corse per allenarmi"
©Getty ImagesFilippo Ganna inizia la Tirreno-Adriatico con un successo:
Filippo Ganna inizia la Tirreno-Adriatico con un successo: "Fondamentale per il mio morale"
©Getty ImagesStrade Bianche, Elisa Longo Borghini spiega il suo forfait
Strade Bianche, Elisa Longo Borghini spiega il suo forfait
 
Gol dell'uomo in maschera, ma non basta: Lazio battuta. Le foto
I migliori portieri degli ultimi 35 anni: le foto
I 10 acquisti record nella storia del Tottenham
I 10 acquisti più costosi nella storia della Juventus